News

Società del Giardino

Il Circolo La Società del Giardino fu costituita nel 1783 da un gruppo di trentadue cittadini milanesi sotto la guida del Socio Fondatore e primo Presidente, Francesco Bolchini. In quell’epoca a Milano regnava l’imperatore Giuseppe II, figlio di Maria Teresa d’Austria. Milano era ancora circondata dai navigli e recinta dalle mura spagnole. All’inizio il Circolo ebbe intenti di svago e ricreazione, assumendo nel tempo una sempre maggiore connotazione culturale e istituzionale. La Società del Giardino è un Circolo rigorosamente apolitico. Nella sale della Società del Giardino sono passati molti protagonisti della storia italiana ed internazionale quali re, imperatori, primi ministri, statisti, cardinali, premi Nobel, uomini di scienza, d’arte e di cultura. I rapporti con il Corpo diplomatico, con le Forze Armate e con le istituzioni culturali fanno sì che la Società del Giardino sia oggi un punto di riferimento per la città di Milano ed una importante Istituzione culturale della tradizione milanese. La Società del Giardino è uno dei dieci Circoli più antichi del mondo che è rimasto sempre in attività sin dal momento della sua costituzione (l’unico periodo di chiusura fu dal 26 febbraio al 10 marzo del 1853, a seguito della rivolta di Milano del 6 febbraio di quell’anno).